Folder Download
Domenica, 03. Novembre 2019
Primo primato nazionle nella storia del meeting di Bolzano – Quattro record nel weekend
Sabato, 02. Novembre 2019
Due vittorie con record della manifestazione nei 50 farfalla e 100 misti a Bolzano – Martinenghi batte Scozzoli – Orsi vince i 100 stile libero – Vittoria numero sette per Letrari
Giovedi, 24. Ottobre 2019
Franca da Silva terzo fuoriclasse brasiliano allo Swimmeeting Alto Adige – Anche Stefano Ballo fra dieci giorni a Bolzano
Lunedi, 14. Ottobre 2019

Anche Guido, Orsi e Codia

Non solo Cielo e Scozzoli: Anche Guido, Orsi e Codia allo Swimmeeting Alto Adige il 2 e 3 novembre a Bolzano
Anche Guido, Orsi e Codia
A tre settimane dalla 23esima edizione dello Swimmeeting Alto Adige, che inaugura la stagione in vasca corta per i big in Italia, gli organizzatori hanno svelato altri nomi di prestigio presenti alla kermesse altoatesina in programma il 2 e 3 novembre a Bolzano. Dopo gli annunci di Cesar Cielo, Fabio Scozzoli, Martina Carrara, Elena Di Liddo e Laura Letrari la settimana scorsa alla conferenza stampa ufficiale, oggi Christian Mattivi, presidente del comitato organizzatore, può confermare altri nomi importanti che saranno al via fra 20 giorni nel capoluogo altoatesino. “Dal Brasile oltre a Cielo, l’uomo più veloce in acqua, possiamo presentare anche Guilherme Guido il forte dorsista, classe 1987”. Guido ha disputato la finale nei 100 dorso agli ultimi mondiali di Gwangju in Corea, arrivando al settimo posto, vanta due ori in staffetta ai mondiali in corta di Doha 2014 ed e stato già a Bolzano quattro anni fa, imponendosi allora sia nei 50 che nei 100 dorso. Come Fabio Scozzoli (17 vittorie al Maso della Pieve) anche Marco Orsi è un ospite fisso al meeting bolzanino. Il “bomber” di Budrio, 29 anni a dicembre, è uno specialista della vasca corta, arriva a Bolzano nella veste di vice-campione del mondo in corta nei 100 misti. Nel dicembre scorso ha conquistato l’argento a Hangzhou in Cina. Orsi che ha vinto anche due ori agli europei in vasca corta (2015 a Netanya nei 100 stile, 2017 a Copenhagen nei 100 misti) detiene tre record nazionali sempre in vasca da 25 metri (50
stile 20,69; 100 stile 46,06 e 100 misti in 51,03). A Bolzano è quarto nella lista dei vincitori all time con dodici successi. Anche per Piero Codia si tratta di un ritorno a Bolzano. Il campione europeo in lunga nei 100 farfalla a Glasgow nel 2018 come Orsi detiene tre record italiani. È il più veloce azzurro della storia nei 50 e 100 farfalla in vasca lunga (23,21 rispettivamente 50,64) e nei 50 farfalla in corta (22,76). L’israeliana Zohar Shikler ha gareggiato ai giochi olimpici di Rio. La specialista dei 50 e 100 stile libero sarà a Bolzano così come la forte svizzera
Svenja Stoffel che vorrebbe partecipare ai giochi di Tokio nel 2020. Super-Jackpot di 1000 euro in undici gare In ben undici delle 18 gare individuali quest’anno i nuotatori possono vincere 1000 euro. Il Super-Jackpot pagato per ogni record della manifestazione che ha almeno tre anni di vita. Sono ancora tre i record della manifestazione che sono in vigore addirittura da dieci
anni, dal 2009 ultimo anno dei costumi high-tech. Tutti tre in campo maschile: i 100 delfino di Mario Todorovic (50,80), e i 50 e 100 dorso di Nick Thoman (23,69 e 50,32). Il meeting bolzanino in questa edizione ha un montepremi totale di 18.130 euro.
Programma invariato: “The best of” sabato dalle ore 16.40 e domenica dalle ore 13.50
Rimane invariato il programma compatto e vincente degli ultimi anni. Come sempre il pubblico potrà vedere in azione le stelle sabato nel tardo pomeriggio e domenica dopo pranzo. Le tre migliori serie di ogni gara (50 e 100 in tutti gli stili e i 100 misti) si svolgeranno in una sessione unica, che durerà 90 minuti circa sabato a partite dalle ore 16.40 e domenica a partire dalle ore 13.50. Mattivi: “Inutile volere cambiare un formato che piace alla gente, che così ha la chance di vedere i protagonisti in poco tempo, una formula che ha avuto successo negli anni e anche alle stelle piace di non dovere stare in piscina dalla mattina alla sera”.
Le gare anche in diretta su internet
Come sempre dal 2012 sarà possibile vedere le gare di Bolzano in diretta streaming live su internet. Gli appassionati di tutto il mondo possono assistere alle gare di Bolzano in
diretta cliccando sul sito www.meetingbz.it o su www.liveye.it. Così ognuno può godersi lo spettacolo comodamente da casa o da dove vuole. Uno sforzo ulteriore organizzativo per aumentare la qualità del meeting altoatesino conosciuto ormai in tutto il mondo.
Mercoledi, 02. Ottobre 2019
Il campione olimpico Cesar Cielo fra un mese allo Swimmeeting Alto Adige – Fabio Scozzoli vuole il record – Ancora tanti campioni alla 23esima edizione il 2 e 3 novembre
La direttiva europea 2009/136/CE (E-Privacy) regola l'utilizzo dei cookie, che vengono usati anche su questo sito! Acconsente continuando con la navigazione o facendo un clic su "OK". Ulteriori informazioni
OK